Hp Maliseti, verso la conferma coach Marabotti. I movimenti di mercato

0
13

E’ un cantiere aperto l’Hp Maliseti. La società reduce dall’exploit di questa stagione in serie A2 sta cercando di allestire una squadra competitiva per il prossimo anno, che sia in grado di confermare quanto di buono fatto nel 2018/2019. Prima però va compreso il reale budget a disposizione, fra le conferme dei vecchi sponsor e l’arrivo di nuovi finanziatori. Per questo l’organico per il momento è in stand by. L’allenatore dovrebbe restare Marabotti, arrivato a stagione in corso e che si è guadagnato la stima di squadra e gruppo dirigenziale. Prima dell’ufficialità però servirà ancora qualche giorno. Stesso discorso per i giocatori. L’idea dell’Hp Maliseti è di confermare la maggior parte degli elementi che hanno trascinato Prato alle finali promozione, ma tutto ruota intorno al budget. L’incognita principale è rappresentata dalla conferma di Sterpini per motivi di distanza per gli allenamenti (è di Sarzana), mentre Fioravanti non dovrebbe essere confermato. Da capire poi le richieste economiche del Prato ’54 per i prestiti di Baldesi, Santoro e Capuano. Possibile pure la permanenza di Deinite che molto bene ha fatto nella seconda parte della stagione. “Rispetto ad altre società siamo un po’ in ritardo con l’allestimento della squadra – spiega il direttore sportivo Leonardo Ciardelli – Ma d’altronde questa è la nostra realtà: fare hockey su pista a certi livelli diventa sempre più difficile dal punto di vista economico. La speranza è che la città di Prato sia in grado di darci una mano a portare avanti questo progetto che porta lustro a tutto il movimento. I segnali positivi comunque non mancano: devo dire che tanti giocatori si sono proposti alla nostra società. C’è grande voglia di fare parte del nostro progetto”. Inevitabile parlare di obiettivi in vista del 2019/2020. “E’ presto per sbilanciarci – prosegue Ciardelli – Di sicuro dobbiamo partire dall’obiettivo salvezza. E poi andare più in alto possibile, proprio come fatto in questa stagione”.